Frantoio Oleario Cocchiarale

Professionalità e passione al servizio del cliente

Cerca nel sito

Online:

Abbiamo 15 visitatori e nessun utente online

Contatore accessi gratuito

Le acque reflue e il loro impatto sull'ambiente.

Tra i sottoprodotti delle olive quello che crea più problemi per lo smaltimento e sicuramente l’acqua di vegetazione, per il suo impatto biologico per il terreno e per la possibile potenzialità inquinante delle falde acquifere, ma a cosa e dovuto questo problema anche se sono acque vegetali. Purtroppo il D.M. n° 547 per motivi più che altro di carattere economica, visto il difficile e costoso smaltimento, ne viene consentito la spandimento sul suolo, anche se è dimostrato che hanno un effetto negativo sulla flora microbica, con conseguente negative sulla fertilità del terreno.

Queste acque hanno un PH leggermente acido con un alta conducibilità elettrica, con un rapido e facile inizio di fermentazione, dovuta alla presenza di zuccheri e proteine. Il suo potere inquinante e dovuto ad un elevato contenuto di sostanze organici come : zuccheri, pectine, grassi, sostanze azotate, polialcoli, potassio, poliacidi, magnesio e fosforo. Tutte queste sostanze hanno una funzione antimicrobiche e fitotossiche, oltre ad avere una spiccata resistenza alla degradazione biologica, specialmente di tipo aerobica.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze avvalendosi di servizi di statistica, come Google Analytics e ShinyStat free . Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.